Sistema Battiscopa


Il battiscopa montato a filo parete rappresenta la frontiera più avanzata per arredare gli spazi domestici in modo elegante e moderno.

Linvisibile ha messo a punto un esclusivo sistema di battiscopa per completare al meglio la propria offerta di elementi a filo muro. Nessun elemento sormonta la parete, tutto risulta perfettamente a filo. A differenza dei tradizionali battiscopa infatti la versione montata con superficie a filo scorre sul muro senza sporgere. Una linea sottile e incastonata nel muro che nasconde una grande tecnologia.

Questa soluzione si realizza infatti predisponendo l’incavo per il battiscopa e collocando gli appositi profili in fase di costruzione della muratura, prima di eseguire l’intonacatura e la posa del pavimento. Un sistema che garantisce eleganza e praticità e conferisce personalità all’ambiente.

Il sistema è composto da un profilo base in alluminio da ancorare alle pareti, completo di giungi e raccordi per i telai delle porte, predisposto per accogliere, a completamento, finiture standard (vetro, laccatura, metallo, pietra, legno, ceramica, ecc.) oppure uno specifico profilo in alluminio Linvisibile®, prodotto in finitura laccata o anodizzata, da accoppiare a pressione al profilo base.

Nel prodotto Battiscopa possono essere inseriti circuiti elettrici, quali ad esempio apparecchi con sorgenti luminose a Led. Nel caso in cui venga effettuata tale integrazione, è responsabilità di chi effettua la modifica rispettare i requisiti specificati nelle norme impianti applicabili (ad esempio CEI 64-8, CEI 64-11 relativa agli impianti elettrici nei mobili per il territorio Italiano, quelle corrispondenti a livello internazionale); al fine di assicurare la sicurezza del prodotto finale è necessario che le apparecchiature d’illuminazione siano conformi ai requisiti definiti nelle relative norme (CEI EN 60598-1 e relative parti 2 applicabili), compresi quelli relativi al rischio fotobiologico (rischio da luce blu) per le sorgenti luminose LED.

Le apparecchiature elettriche inserite devono inoltre rispettare i diversi requisiti applicabili, fra cui quelli definiti nella Direttiva di Bassa Tensione 2014/35/EU, nella Direttiva EMC 2014/30/EU, nella Direttiva Ecodesign 2009/125/CE ed i relativi Regolamenti attuativi, nella Direttiva RoHS 2011/65/CE.